• All
  • Eventi
  • Itinerari
  • Luoghi
  • News
  • Non categorizzato

[Attualmente chiuso] Grazie alla sua ricca collezione di volatili, il museo aiuta a comprendere molto bene l’importanza degli ambienti che si osservano nei dintorni di Varenna ed in generale nelle province di Lecco e Como....

La Chiesa della Beata Vergine Annunciata conserva la statua della Madonna nera risalente al ‘600, riproduzione la Madonna di Loreto. Questa statua rappresenta forse l’unico caso di Madonna nera con in braccio il Bambino di carnagione bianca....

Questo Oratorio che sorge a fianco del Palazzo Municipale (1878) risale al 1604. È attualmente visitabile solo in occasione dell’Esposizione Internazionale di Arte Naif intitolata a Pierantonio Cavalli....

Inaugurata l’8 settembre 1685, questa chiesetta dallo stile barocco conserva al suo interno tele, statue e quadri di forte importanza culturale, artistica e religiosa, provenienti da vari periodi storici. ...

San Giovanni Battista è una delle più antiche chiese del Lario ed è la chiesa madre di Varenna. Risalente all’ XI secolo, conserva al suo interno successivi affreschi del XVI secolo che decorano l’abside e l’arcata trionfale....

Consacrata nel 1313, la Chiesa di S. Giorgio rappresenta un perfetto esempio di architettura lombarda del XIV secolo. Di notevole bellezza gli affreschi interni. La chiesa è sempre aperta al pubblico. ...

Sul promontorio che sovrasta Varenna, si erge, da più di mille anni, il Castello di Vezio, dove, in un contesto di ineguagliabile bellezza naturale, si fondono la storia, l’arte, la natura e la cultura del territorio....

Magnifico complesso di edifici e giardini, realizzati e costruiti tra il 1400 e il 1800, la Villa rappresenta oggi un perfetto ed armonioso connubio tra l’antico e la funzionalità moderna....

La Villa è uno dei siti storico-paesaggistico-ambientali principali del territorio grazie alla sua posizione, alla sua architettura e al suo giardino botanico che conta specie esotiche e rare. ...

Il Fiumelatte è uno dei torrenti più brevi d’Italia con i soli 250 m. circa di sviluppo. Le sue acque sono così spumeggianti da conferirgli un incredibile color bianco-latte, fenomeno da cui trae il proprio nome. ...

Loading new posts...
No more posts